Rassegna di giurisprudenza

Giurisprudenza: responsabilità medica, danno non patrimoniale

Responsive image Questa settimana: resoinsabilità medica, omissione medico, danno non patrimoniale  

Cassazione Civile – Ordinanza n. 27612. Il medico non risarcisce se la causa del danno è incerta. Nei giudizi di risarcimento del danno da responsabilità medica, è il paziente che deve dimostrare l'esistenza della lesione lamentata. A tal fine, è necessario che egli provi che la condotta del sanitario, secondo il criterio del "più probabile che non", sia stata la causa del danno. Laddove la causa del danno sia rimasta assolutamente incerta, la domanda di risarcimento avanzata dal paziente non possa trovare accoglimento.

Cassazione Civile - Sez. III - sentenza n. 25164/2020 Danno non patrimoniale. Opportuno far ricorso al ragionamento probatorio fondato su massima esperienzaNon si ravvisano ostacoli sistematici al ricorso al ragionamento probatorio fondato sulla massima di esperienza specie nella materia del danno non patrimoniale, e segnatamente in tema di danno morale, ma tale strumento di giudizio consente di evitare che la parte si veda costretta ad articolare estenuanti capitoli di prova relativi al significativo mutamento di stati d'animo interiori da cui possa inferirsi la dimostrazione del pregiudizio patito.

Cassazione Penale - Sez. IV - sentenza 33230/2020 Omissione del medico: la probabilità statistica non basta.L'accertamento della responsabilità del medico per reato colposo omissivo improprio può ritenersi sussistente solo se il giudice, ipotizzando come avvenuta l'azione che il sanitario non ha tenuto ma che sarebbe stata doverosa, dopo aver escluso l'interferenza di decorsi causali alternativi, rilevi che l'evento non avrebbe avuto luogo o avrebbe avuto luogo in epoca significativamente posteriore o con minore intensità lesiva. A tal fine, è in ogni caso indispensabile un "elevato grado di credibilità razionale".

 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it