Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - ordinanza n. 13864/2020 Nesso causale tra operato del medico e danno

Laddove nel processo penale l'efficienza causale deve essere provata oltre ogni ragionevole dubbio, in sede civilistica è sufficiente che, secondo il giudizio controfattuale con valutazione ex ante, risulti "più probabile che non" che, qualora si fosse tenuto il comportamento che la situazione avrebbe imposto, il danno alla persona si sarebbe evitato.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it