Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - Sez. III - ordinanza 17696/2020 L'obbligo di garantire l'assoluta sterilità

La responsabilità contrattuale gravante sulla struttura sanitaria nei confronti dei pazienti che si sottopongono a un'operazione esige il rispetto di diverse obbligazioni, tra le quali, come affermato dalla Corte di cassazione nell'ordinanza n. 17696/2020, rientra anche quella di garantire che siano sempre sterili non solo le attrezzature chirurgiche ma anche tutti gli ambienti operatori, nella loro interezza.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it