Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - Sez. III - ordinanza 17689/2020 Risarcimento danni derivanti da imperizia del medico

Quando il medico svolge in maniera imperita la propria attività professionale, è pacifico che egli è tenuto a risarcire i danni derivanti da tale imperizia. Si tratta di un assunto certo rispetto al quale però la Corte di Cassazione, con l'ordinanza numero 17689/2020 ha implicitamente fatto una precisazione in più.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it