Consiglio di Stato

Consiglio di Stato - Sez. III - sentenza n. 4199/2020 Concorso Uoc e servizio prestato all'estero

Il principio della parità di trattamento previsto dall'art.1, L. n. 735/1960, con riferimento sia ai fini dell’ammissione ai concorsi, sia ai fini della valutazione come titolo, implica che il servizio svolto all’estero dal personale sanitario non può essere penalizzante, ma al contempo non può neppure costituire un vantaggio, consentendo al personale sanitario che ha prestato servizio all’estero di ottenere un trattamento privilegiato rispetto a quello che ha svolto la propria attività in Italia.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it