Area stampa

Covid-19: gli specializzandi non sono untori! Anaao Giovani e Als spediscono le accuse al mittente.

Responsive image

Anaao Giovani e Associazione ALS condannano fermamente le parole del Dott. Donato, Direttore Sanitario dell'Azienda Ospedaliera dell'Università di Padova, pronunciate durante un recente webinar ufficiale della SICPRE (Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica).

Dichiarazioni come "gli specializzandi hanno consentito la trasmissione del virus per via dei loro momenti di socializzazione" ci lasciano attoniti.

Chiediamo immediate scuse agli oltre 1.600 specializzandi che quotidianamente lavorano presso l'Azienda Ospedaliera dell'Università di Padova e che per giorni hanno svolto la loro funzione senza tutti i Dispositivi di Protezione Individuale.

Auspichiamo inoltre una seria ispezione alla struttura per verificare i percorsi, le procedure di affiancamento e formazione del personale, il ricorso o meno a Dispositivi di Protezione adeguati.

I medici in formazione specialistica, in questa situazione emergenziale per il Servizio Sanitario Nazionale, stanno dimostrando senso del dovere, capacità professionali e spirito di abnegazione per il lavoro svolto.

 

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it