Tribunali

Tribunale di Roma - sentenza n. 1856/2020 Il paziente si può informare con indicazioni a voce

La documentazione scritta non rappresenta l’unico mezzo per dar prova della comunicazione al paziente di un’informazione completa circa le proprie condizioni di salute, le possibili alternative ai trattamenti proposti ed infine circa le conseguenze di un eventuale suo rifiuto delle cure, ben potendo procedersi a informare il paziente con indicazioni a voce purché corrispondenti ai requisiti sopra menzionati.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it