Tribunali

Tribunale di Lecco - sentenza 12 dicembre 2019 Lesione da atto terapeutico: per risarcimento occorre prova presuntiva

Il paziente che chieda il risarcimento del danno da lesione della salute in conseguenza di un atto terapeutico compiuto senza la preventiva informazione circa i possibili effetti pregiudizievoli, e dunque senza un consenso consapevolmente prestato, deve necessariamente allegare, sulla base anche di elementi soltanto presuntivi, che avrebbe rifiutato quel determinato intervento se fosse stato adeguatamente informato.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it