Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - sentenza n. 122/2020 Niente condanna se il quadro nosologico non è completo  

Per stabilire se un ritardo in un parto cesareo può essere causa dei danni subiti dalla partoriente è necessaria una valutazione complessiva anche all'ingresso nella struttura e la Corte d’Appello, a cui ha rinviato, cassandola, la sentenza, dovrà ora fornire un chiarimento attenendosi al principio secondo cui “un evento è da considerare causato da un altro se il primo non si sarebbe verificato in assenza del secondo, nonché dal criterio della cosiddetta causalità adeguata”.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it