Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - Sez. VI - ordinanza n. 26249/2019 Escluso il danno permanente per lesioni di lieve entità

Le norme di cui all'art. 32, comma 3-ter e quater, D.L. n. 1/2012 (conv. in L. n. 27/2012), che escludono il risarcimento per danno biologico permanente se le lesioni di lieve entità non sono suscettibili di accertamento clinico-strumentale obiettivo, non violano precetti costituzionali. Le norme citate non pongono infatti limiti ai mezzi di prova né alla risarcibilità del danno.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it