Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - Sez. III - sentenza n. 17421/2019 Danno da contagio postrasfusionale

Danno da contagio postrasfusionale: l'inizio della decorrenza della prescrizione

In tema di risarcimento del danno alla salute causata da emotrasfusione con sangue infetto, ed ai fini della individuazione dell’exordium praescriptionis, una volta dimostrata dalla vittima la data di pre-sentazione della domanda amministrativa di erogazione dell'indennizzo previsto dalla legge n. 210/1992, spetta alla controparte dimostrare, anche per presunzioni semplici, che già prima di quella data il danneggiato conosceva o poteva conoscere, con l'ordinaria diligenza, sia l'esistenza della ma-lattia sia la sua riconducibilità causale alla trasfusione.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it