Cassazione Sezione Civile

Cassazione civile - Sez. III - ordinanza n. 15867/2019 Trasfusione indifferibile salvavita

Medici e strutture sanitarie assolte anche se il sangue era infetto

Secondo la Cassazione, che ha confermato la sentenza della Corte d'Appello, il nesso di causalità tra i due eventi non è sufficiente a determinare la responsabilità di chi ha disposto il trattamento.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it