Tribunali

Tribunale Latina - sentenza 21 gennaio 2019 Limiti alla risarcibilità del danno biologico per lesioni di lieve entità

In tema di risarcibilità del danno biologico per lesioni di lieve entità, la ratio dell'art. 139 c. assicur. e delle finalità perseguite dal legislatore, deve essere intesa nel senso che la legge esiga che il danno alla salute di modesta entità sia accertato e valutato dal medico-legale e dal giudice secondo criteri di assoluta e rigorosa scientificità, senza che sia possibile fondare l'affermazione dell'esistenza del danno in esame sulle sole dichiarazioni della vittima. Pertanto, deve ritenersi risarcibile anche il danno i cui postumi non siano "visibili".

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it