Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - Sez. III - sentenza n. 31950/2018 Risarcimento per scomparsa del congiunto, quando è negato

Il fatto illecito costituito dalla uccisione di uno stretto congiunto appartenente al ristretto nucleo familiare dà luogo ad un danno non patrimoniale presunto, consistente nella sofferenza morale che solitamente si accompagna alla morte di una persona cara. Siffatta presunzione semplice può tuttavia, essere superata da elementi di segno contrario, quali la separazione legale o l'esistenza di una relazione extraconiugale.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it