Tribunali

Tribunale Torino - Sez. I - sentenza 12 giugno 2018 Carattere discriminatorio dell'avviso pubblico per reclutamento personale

Accertamento del esterno

L'art. 43 c. 2 lett. e) d.lgs. n. 286/1998 definisce come atto di discriminazione del datore di lavoro qualsiasi atto o comportamento che produca un effetto pregiudizievole discriminando, anche indirettamente, i lavoratori in ragione della loro appartenenza ad una cittadinanza; va precisato che l'attrice chiede la modifica dell'avviso al fine di consentire la partecipazione a tutti i cittadini di paesi terzi in possesso di un titolo che consenta di lavorare.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it