Area stampa

Medici sempre più in crisi. Non ci resta che scrivere a Ippocrate - Lettera di P. Di Silverio (Direttivo Nazionale AG) al Direttore di QUOTIDIANO SANITA'

Responsive image Caro Ippocrate, se vedessi oggi il mondo medico come è ridotto penso che preferiresti aver vissuto l’epoca del paternalismo medico. Ma sapessi quanto è difficile oggi esercitare la medicina in “…libertà e indipendenza di giudizio e di comportamento rifuggendo da ogni indebito condizionamento”. Si perché oggi, il medico che ai tuoi tempi aveva un ruolo sociale salvaguardato e definito, oggi è vittima di quotidiane aggressioni politiche, sociali, verbali e fisiche, che inevitabilmente soffocano e condizionano lo svolgimento della propria missione.

leggi la lettera

Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it