Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - Sez. III - sentenza n. 9057/2018 Responsabilità medica: cosa si intende per danno alla salute

La Corte di cassazione si è soffermata ad analizzare la portata del danno alla salute del paziente vittima di responsabilità medica, precisando i criteri che devono essere seguiti dal giudice nella sua valutazione. Per la Corte devono ricomprendersi all'interno del danno alla salute sia le conseguenze subite dal danneggiato nella sua sfera morale, sia le conseguenze incidenti sul piano dinamico relazionale della vita del danneggiato.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it