Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - Sez. VI - sentenza n. 25117/2017 Conseguenze della illegittimità dei termini apposti ai contratti di lavoro

La Corte di Cassazione accoglie il ricorso, sostenendo che il danno per il dipendente pubblico è diverso da quello subito dal dipendente privato. Il lavoratore a termine nel pubblico impiego, se il termine è apposto illegittimamente, non può ottenere la conversione del rapporto a tempo indeterminato, perdendo la chance di un'occupazione alternativa migliore.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it