Cassazione Sezione Civile

Cassazione Civile - Sez. Unite - sentenza n. 2055/2016 D.G. decaduto per mancato raggiungimento dell'equilibrio economico

In base al criterio generale di riparto della giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo sussiste la competenza del primo quando si controverte in materia di diritti soggettivi e non in materia di esercizio di poteri attribuiti all'amministrazione. L'impugnazione proposta dal direttore generale di una Asl a seguito della risoluzione del contratto di lavoro per gravi motivi o quando la gestione aziendale presenti una situazione di grave disavanzo ovvero per violazione di legge o dei principi di buon andamento o di imparzialità è equiparabile alla risoluzione per inadempimento è tutelabile dinanzi al giudice ordinario.

Allegati
Card image cap
Altri articoli

Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it - segreteria.nazionale@anaao.postecert.it