Corte Costituzionale - sentenza n. 325/1996

Legge 104: diritto alla scelta della sede di lavoro

Non è fondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 33, comma 5, L. 104/1992, sollevata, in riferimento all'art. 3 della Costituzione, nella parte in cui tale norma, nel riconoscere il diritto del lavoratore dipendente, che assiste con continuità un familiare o affine sino al terzo grado portatore di handicap, di scegliere, ove possibile, la sede di lavoro più vicina al proprio domicilio, richiede come condizione che il lavoratore sia convivente con l'handicappato, in quanto la maggior tutela in tal modo accordata all'ipotesi in cui il portatore di handicap riceve già assistenza rispetto all'ipotesi, altrettanto meritevole di tutela, ma diversa dalla precedente, in cui l'esigenza sorge quando il lavoratore non è convivente, e si rende quindi necessario il suo trasferimento per attendere alle cure del congiunto, lungi dal rappresentare una discriminazione ingiustificata, costituisce una scelta discrezionale del legislatore, non irragionevolmente finalizzata alla valorizzazione dell'assistenza familiare del disabile, soltanto quando corrisponde ad una modalità di assistenza già in atto, la cui speciale salvaguardia valga ad evitare rotture traumatiche e dannose alla convivenza.

Corte Costituzionale - sentenza n. 244/1996

Organizzazioni sindacali - grado di rappresentatività

Non è fondata, con riferimento agli artt. 3 e 39 Cost., la questione di legittimità costituzionale dell'art. 19, L. 20 maggio 1970, n. 300 (nel testo risultante dall'abrogazione parziale disposta dal DPR 28 luglio 1995, n. 312, in esito al referendum indetto con DPR 5 aprile 1995) - in quanto limita il riconoscimento delle rappresentanze aziendali alle sole organizzazioni sindacali firmatarie di contratti collettivi applicati nell'unità produttiva - poiché l'ivi disposta limitazione subordina il riconoscimento non ad un discrezionale "potere di accreditamento" di parte imprenditoriale, espresso in forma pattizia, ma ad una specifica qualità giuridica attribuita dalla legge, che, in tal guisa, da sviluppo coerente alla volontà popolare espressa in occasione della suddetta consultazione referendaria e valorizza l'effettività dell'azione sindacale desumibile dalla partecipazione alla formazione della disciplina contrattuale collettiva; sicché, non risultano violati né l'art. 39 Cost., nella misura in cui le norme di sostegno dell'azione sindacale nell'unità produttiva, in quanto sopravanzano la garanzia costituzionale della libertà sindacale, ben possono essere riferite soltanto a certi sindacati identificati mediante criteri scelti discrezionalmente nei limiti della razionalità, né l'art. 3 Cost., in quanto, una volta riconosciuta la predetta potestà discrezionale del legislatore, le associazioni sindacali rappresentate nelle aziende vengono differenziate in base al criterio prestabilito dalla legge, divenendo, in tal modo, irrilevante la possibilità di dimostrare per altra via la propria rappresentatività, tanto più quando si riconosca, come nella specie, la razionalità del criterio medesimo.

Anaao ti tutela
Pronto soccorso medico-legale e assicurativo
Medici in pensione
Informazioni parlamentari
Banca dati normativa in sanita
Anaao Card
Anaao ti assiste
Assistenza legale
Assistenza fiscale
Anaao ti assicura
Copertura tutela legale gratuita
Polizza responsabilità civile professionale "colpa grave"
Polizza unica
Copertura contagio ospedaliero
Servizio Doctor Help Desk
Anaao ti informa
Newsletter
Iniziativa Ospedaliera
Dirigenza medica
Editoria
Segreteria Nazionale sede di Roma
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
segreteria.nazionale@anaao.it
segreteria.nazionale@anaao.postecert.it
Dipartimento Amministrativo
Via Scarlatti, 27 - 20124 MILANO
Telefono 026694767 - Fax 0266982507
segr.naz.milano@anaao.it
segr.naz.milano@anaao.postecert.it
Dipartimento Organizzativo
Via Sant'Aspreno, 13 - 80132 NAPOLI
Telefono 0817649624 - Fax 0817640715
segr.naz.napoli@anaao.it
segr.naz.napoli@anaao.postecert.it
Ufficio stampa
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
ufficiostampa@anaao.it
Coordinamento servizi agli Associati
Via San Martino della Battaglia, 31 - 00185 ROMA
Telefono 064245741 - Fax 0648903523
servizi@anaao.it